Isolamento termico

L’isolamento termico contribuisce a ridurre la dispersione d’energia attraverso l’involucro edilizio.
 
Il mercato dei materiali di isolamento termico offre molteplici soluzioni ed è sempre necessario scegliere il materiale isolante più adeguato in base alla specifica struttura della parete e del tetto da isolare.
 
Tra i materiali isolanti più popolari si annoverano i pannelli di fibra minerale, come ad esempio la lana di roccia o la lana di vetro, e i pannelli in plastica. Il poliuretano (PUR/PIR) e il polistirolo espanso (EPS) o estruso (XPS) rappresentano soluzioni isolanti particolarmente agevoli.

 

 

PIR

I pannelli in schiuma rigida di materiale plastico costituiti da poliisocianurato (PIR) sono prodotti a base di petrolio. Le loro proprietà ignifughe ne favoriscono l’impiego come isolamento per facciate e tetti. I pannelli in schiuma rigida, inoltre, sono resistenti agli agenti atmosferici e idrorepellenti, possono pertanto essere utilizzati anche nelle cantine.

In virtù del loro basso coefficiente di trasmissione del calore, i pannelli in schiuma rigida garantiscono un elevato grado di isolamento termico anche a piccoli spessori. L’elevata resistenza alla pressione con poco peso è un’altra delle caratteristiche vantaggiose offerte dal PIR.

 

XPS

Il polistirolo estruso (XPS) è adatto anche per l’isolamento termico di tetti piani, pavimenti e travi portanti. Come isolamento perimetrale, l’XPS protegge i componenti edili a contatto col terreno, che devono quindi rispondere a elevati requisiti in termini di resistenza all’umidità, all’imputridimento e alla pressione.
 
I pannelli in schiuma rigida di polistirolo estruso vengono prodotti con l’aggiunta di gas cellulari ecocompatibili e sono completamente privi di HCFC.
 

EPS

Il polistirolo espanso (EPS) è il prodotto di isolamento termico più utilizzato. L’EPS, materiale estremamente versatile, trova impiego in facciate, tetti e pavimenti.
 
Il suo processo di produzione prevede la trasformazione in schiuma di sfere di circa 0,2 mm per formare blocchi e pannelli. Dal momento che questo materiale isolante è costituito solo per il 2% da materia, esso soddisfa anche i requisiti ambientali di riciclaggio dei materiali edili.
 

ROC

Oltre alla funzione termoisolante, la lana di roccia offre vantaggi soprattutto nell’ambito della protezione antincendio. La lana di roccia non brucia e presenta un punto di fusione di oltre 1000 °C, caratteristiche che in caso d’emergenza sono in grado di contenere o prevenire la propagazione dell’incendio.
 
L’isolamento a tutta superficie di una parete esterna con materiale edile non infiammabile consente pertanto una protezione antincendio coerente. La stabilità della forma dei pannelli isolanti in lana di roccia è efficace in particolare nelle facciate retroventilate, esposte a elevata escursione termica. La lana di roccia inoltre assorbe i rumori, non si impregna d’acqua ed è ampiamente permeabile al vapore se usata come materiale traspirante.

 

VIP

I componenti edili e materiali che impiegano poco spazio, come ad esempio l’isolamento sottovuoto, consentono un risparmio di superficie utile e sono particolarmente apprezzati da architetti e proprietari di case. La produzione di pannelli piatti per l’isolamento termico richiede un materiale di supporto che mantenga la propria forma nonostante le condizioni di vuoto. La pressione ideale è pari a un carico di circa dieci tonnellate per metro quadrato. La maggior parte dei pannelli per isolamento sottovuoto disponibili in commercio (VIP) contengono silice microporoso, una polvere minerale con pori nanometrici.
 
Grazie alle sue dimensioni ridotte, il materiale consente ottimi risultati isolanti a fronte di condizioni di vuoto limitate: è infatti sufficiente un vuoto limitato. Entro un involucro costituito da una pellicola in lega plastica impermeabile a gas e acqua, il materiale interno viene evacuato e sigillato. Questo prodotto dall’elevata capacità isolante non può subire danni durante l’installazione. Le terrazze dei piani attici sono un ambito in cui l’impiego di questi pannelli, di solito di colore argento lucido, è molto apprezzato.

 


Desiderate una consulenza tecnica?

System finder

Trovate il sistema adatto alle vostre esigenze